loading

Utilizzando il nostro sito Web, accetti il nostro uso dei cookie, per una tua migliore esperienza di navigazione. Ulteriori informazioni Accetto

Protocollo Supporto Osseo

ANAMNESI E VISITA ODONTOIATRICA

L’anamnesi ha il significato di raccogliere tutti i dati del paziente al fine di permettere una corretta diagnosi.

La visita odontoiatrica ha lo scopo di valutare lo stato di salute generale della bocca, le cure preventive, e la valutazione degli spazi operativi in quanto una ridotta apertura orale può impedire la corretta esecuzione della tecnica.

Bionova Image

ACQUISIZIONI

La scelta di utilizzare una guida chirurgica ad appoggio osseo è a discrezione del dentista.

Sta al dentista la valutazione del caso e l’utilizzo di tale guida chirurgica, come in presenza di atrofie severe del mascellare superiore o in casi di post estrattivi con alveoli profondi o in casi di rigenerativa.

Si esegue l'esame TAC acquisendo immagini relative all'arcata interessata facendo attenzione nell'interporre strumenti appositi tra le due arcate per evitarne l'occlusione.

Bionova Image

PROGETTAZIONE SOFTWARE

A progettazione virtuale ultimata, il progetto chirurgico deve essere esportato su supporto CD ROM.

Bionova Image Bionova Image Bionova Image

BioOrd

L’ordine della guida chirurgica deve essere effettuato on-line attraverso il portale BioOrd (clienti.bio-nova.eu).

E’ possibile ricevere il file STL della guida chirurgica per la stampa in house oppure ricevere direttamente la guida chirurgica finita, stampata da Bionova mediante stampanti 3D ad altissima risoluzione.

Bionova Image Bionova Image Bionova Image

INTERVENTO IMPLANTARE

ANESTESIA

• Importante evitare di creare boli anestetici che possano impedire un corretto alloggiamento della guida.

APERTURA LEMBO

• Eseguire un taglio alla gengiva nell’area interessata con conseguente scollamento del lembo al fine di posizionarvi la guida chirurgica.

OPERCOLIZZAZIONE

• Deve essere rimossa la guida chirurgica per facilitare la rimozione dell’opercolo di mucosa.

PREPARATORE CRESTALE

• Crea il piatto crestale di alloggiamento della testa implantare rimuovendo tutte le interferenze legate all’andamento della cresta alveolare.

PASSAGGIO FRESE

• Partendo dalla prima fresa di lunghezza 8 mm, le successive frese di lunghezza maggiore lavorano guidate sia dalle boccole della guida chirurgica sia dagli 8 mm della fresa pilota.

Dal punto di vista della sequenza delle frese dobbiamo considerare che queste possono va- riare tra i vari tipi d’impianto ed in rapporto alla qualità dell’osso nel sito implantare.

POSA DELL’IMPIANTO

• Si utilizzano appositi montatori avvitati all’im- pianto in modo da portare l’impianto in quota mantenendo l’asse di inserzione fedele al pro- getto software.

Con tali montatori è anche possibile rintracciare la posizione del sistema di connessione.

RIMOZIONE DEI MONTATORI E DEI SI- STEMI DI FISSAGGIO

FASE PROTESICA

• Se prevista o montaggio delle viti di guarigio- ne o delle viti di prima fase chirurgica.

CARICO IMMEDIATO

• La scelta di eseguire un carico immediato è a discrezione del professionista che esegue l’in- tervento.

Certamente la tecnica ModelGuide, grazie alla possibilità di realizzare una protesi provvisoria precostruita, può facilitare questa scelta terapeu- tica, ove le condizioni cliniche e i dati della let- teratura la rendano percorribile.

Bionova Image Bionova Image Bionova Image Bionova Image